Megabitex

Il sito con notizie di attualità, cronaca, gossip

Cristian Babalus e Chanel Totti si sposano, il regalo fa impazzire i social

Cristian Babalus e Chanel Totti potrebbero essere già pronti a pensare alle nozze, anche se la figlia dell’ex capitano della Roma è ancora minorenne. Nonostante questo sui social network è stata pubblicata una foto che ha fatto tentennare i più attenti e che sa davvero di fidanzamento. Dopo aver trascorso l’estate praticamente attaccati, come dimostrato dai social network, è arrivato un regalo piuttosto impegnativo. Infatti il ragazzo ha donato un anello solitario alla sua ragazza che da oggi probabilmente è diventata fidanzata con promessa di matrimonio. L’anello è stato meticolosamente posizionato sulla mano sinistra e il web è impazzito.

Sono tantissimi i fan che sui social network continuano a parlare di questa coppia, convinti che possano avere un futuro luminoso davanti. Papà Francesco e mamma Ilary al momento non si sbilanciano, rimanendo un po’ dietro le quinte e senza voglia di esprimere pareri. La sensazione però è che entrambi siano davvero felici che la figlia abbia trovato un bravo ragazzo che si è legato a lei e che le vuole bene.

Chi è Cristian Babalus?

Cristian Babalus, il fidanzato di Chanel Totti, è nato e cresciuto a Roma. Da tempo gestisce un noto negozio di abbigliamento sportivo con marchi prestigiosi sia per ragazzi che bimbi, si chiama Babalus & Babalusino e si trova in via Tuscolana. Attraverso i social network il ragazzo promuove le sue attività e ha raggiunto una grande notorietà. Oltre questo si muove bene anche su TikTok dove ha un seguito importante di follower. Di lui ha parlato anche la sua storica ex Martina De Vivo che ha sottolineato come sia stata tradita da Cristian proprio con Chanel, cosa che i due giovani però non hanno mai confermato. A oggi pensano, e giustamente verrebbe da dire, alla loro felicità e al portare avanti una relazione davvero importante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *